eAD
Tracciamento di movimenti internazionali (ARC)

Pubblicato il

Una domanda che gli Operatori ci pongono frequentemente è se sappiamo se esista un modo per conoscere lo stato degli e-AD semplicemente conoscendo il codice ARC (Administrative Reference Code).
Di recente l’Unione Europea nell’ambito del progetto EMCS (Excise Movement Control System) ha reso disponibile una funzionalità specifica proprio per questa esigenza.


L’operatore che fosse interessato a conoscere lo stato di una movimentazione di merce intracomunitaria in sospensione d’accisa e disponesse del numero identificativo della spedizione, il numero ARC, può consultare il servizio messo a disposizione dalla Comunità Europea (per accedervi cliccate sul pulsante).


Buona consultazione!

Numero verde
Assistenza clienti

Informazioni aggiuntive