Gestione automatizzata conti garanzia e-AD

Pubblicato il

A partire dall’11 febbraio 2016 sono stati implementati nuovi controlli per l’invio telematico degli e-AD.
In tutti gli e-AD gli operatori sono tenuti obbligatoriamente a compilare il codice conto garanzia, composto dal codice accisa seguito da un progressivo di quattro cifre, e l’importo complessivo impegnato per la spedizione.
Le nuove disposizioni sono consultabili alla Nota n. 8038/RU del 22 gennaio 2016.

Visualizza gli allegati

Numero verde
Assistenza clienti

Informazioni aggiuntive