MVV elettronico

Pubblicato il

MVV elettronico (MVV-E) è realtà: con il decreto Mipaaf del 13 Aprile 2018 si può emettere in formato telematico il documento per i Movimenti VitiVinicoli. Questo documento sostituisce il cartaceo MVV ex DOCO che pian piano andrà scomparendo ed elimina gli obblighi di vidimazione offrendo agli operatori del settore grandi margini di semplificazione.
L’MVV telematico è sicuro perché soggetto ad operazione di validazione da parte del SIAN che ne garantisce l’autenticità. Il processo di validazione consiste nell’apposizione da parte del SIAN, della marca temporale costituita dalla data di validazione, dall’ora di validazione e da un progressivo univoco.
Di seguito alcune caratteristiche che contraddistinguono il nuovo documento in formato digitale che rappresenta una vera rivoluzione nel mondo della contabilità degli operatori del settore vitivinicolo ( piccoli produttori, stabilimenti di conferimento di prodotti vitivinicoli, cantine, imbottigliatori e distribuzione).

MVV elettronico (MVV-E) – caratteristiche

  • Trasmissione / annullamento telematico MVV
  • Ricezione telematica MVV
  • Accettazione MVV con segnalazione / revisione quantitativi / rifiuto
  • Segnalazione automatica MVV in partenza ad Uffcio ICQRF del luogo di spedizione
  • QR Code per rapida consultazione
  • Archiviazione digitale
  • Invio al trasportatore in formato digitale

Il documento di trasporto del vino come già avviene per il DAA telematico per le spedizioni intracomunitarie, segue il vino dalla vigna alla cantina, dalla cantina allo stabilimento di imbottigliamento e quindi alla distribuzione in Italia ed all’estero. La natura digitale e standardizzata consente al documento in formato elettronico di essere collegato al gestionale aziendale.
I tempi di emissione sono ridotti a pochi click sulla tastiera.

Scegliete inSian.it il software già predisposto per l’emissione dell’ MVV-E, oltre ad avere lo strumento più efficace, rapido e semplice per la gestione del nuovo documento telematico potrete gestire automaticamente anche i registri di cantina.

Per i piccoli produttori l’emissione dell’MVV-E rappresenta la modalità più semplice per effettuare le proprie spedizioni di vino in ambito comunitario in luogo dell’emissione dell’E-AD telematico in uso ai depositi fiscali.

Software MVV elettronico (MVV-E) – Registri di Cantina

Numero verde
Assistenza clienti

Informazioni aggiuntive